lunedì, 19/8/2019 | 12:17 CEST
Roma Nuoto Master
You are here:  / Comunicazioni / Curiosità / Eventi / Gallery / RNM in ascesa anche in Europa!
image1

RNM in ascesa anche in Europa!

Non abbiamo fatto in tempo a mettere un punto alla straordinaria stagione della Roma Nuoto Master nel cosiddetto “circuito super master”, conclusosi con i campionati italiani di Palermo, che siamo qui a celebrare altri record.
La compagine in viola è tornata dai campionati europei master in Slovenia, precisamente Kranj, con un bottino di poco lontano da quello Palermitano.
Fautori dell’impresa Daniela Petracchi, Claudia Petracchi, Cecilia Schiavoni, Camilla Evangelisti, Silvia D’Agostino, Roberto Tuccillo, Federico Filosi ed Elena Piccardo.
8 atleti che hanno conquistato ben 13 medaglie di cui 8 argenti e 5bronzi.
La più medagliata è stata Daniela Petracchi che ha ottenuto 3 argenti(200rana,100rana e 4x50mista donne) e 2 bronzi(50rana e 4x50sl donne). A seguire , con 4 medaglie(200sl,200fa,400sl e mistaff 4x50mista), tutte d’argento, Federico Filosi, l’unico ad aver già conquistato medaglie internazionali. Hanno conquistato meritatamente le loro prime medaglie anche Roberto Tuccillo( argento nei 100dorso e nella mistaff 4x50mi, bronzo nei 200do) ed Elena Piccardo , prima argento nella mistaffetta 4x50mista, poi bronzo nella 4x50stile donne e ancora due volte bronzo nei 100 e 200rana dai quali ha ottenuto anche due record italiani. 1’15”26 che ha cancellato il recente primato ottenuto a Palermo con 1’16”03 e 2’46”60 strappato ad Irene Bonora.
2 medaglie anche per la Petracchi “Júnior” capace di migliorarsi in gara e volare in staffetta. Argento nella 4x50mista e bronzo nella 4x50stile.
L’esordiente Camilla Evangelisti, la più piccola della spedizione ha contribuito con due ottime prestazioni alla conquista dell’argento nella mistaffetta 4x50mista e de bronzo nella 4x50stile donne. Cecilia Schiavoni e Silvia D’Agostino infine hanno portato all’argento la fortissima staffetta mista con le sorelle Petracchi.
Rimasto a secco di medaglie il coach Francesco Viola. Complice una forma non ottimale il bronzo di Budapest non è mai stato realmente vicino al podio.

Mortificato dunque il precedente record di 3 medaglie di bronzo ottenute nell’edizione Ucraina(Yalta). Queste 13 medaglie sono un record difficilmente migliorabile. Magnifico poi vedere finalmente delle staffette fuori da i nostri confini. In questo caso ben 4 , 3 delle quali addirittura sul podio.
Tutto ciò testimonia la crescita anche dal punto di vista tecnico di questa squadra.

Alla trasferta Slovena hanno partecipato con buoni risultati anche Alessandro Evangelista, Mirko Calzetta, Elisa Canargiu(primato personale nei 100sl), Simone Frantellizzi(primato personale nei 200sl), Massimiliano Carpi, Cristiano Rossi, Daniela D’Adda, Fabio Taccini(primato personale nei 100do e 200sl), Silvia DiTraglia, Silvia Colombo(primato personale nei 50fa).

Complimenti vivissimi a questo meraviglioso gruppo per l’ennesima prova maiuscola di questa lunghissima stagione!

LEAVE A REPLY

Product

banner
Roma Nuoto Master rappresenta una delle migliori società italiane, annoverando nelle proprie fila, atleti medagliati ai campionati italiani ed europei e detentori di record italiani.

Prodotti

Recent Tweets

  • #romanuotomaster https://t.co/X5cHNsQxEe #sport #splash #pool #icepool #somuchfun #water… https://t.co/K5zCGrrNCw - https://t.co/X5cHNsQxEe

  • #romanuotomaster #nuotomaster #nuoto #larus #roma #blue #fast #fit #fun #pool #splash #sport… https://t.co/h7xMVpltTq - https://t.co/h7xMVpltTq

Photos