domenica, 12/7/2020 | 11:02 CEST
Roma Nuoto Master
You are here:  / Curiosità / Eventi / All’alba di una pandemia. Campionati regionali Lazio 2020
404F9FFD-8CA1-4F96-AB2E-8C7BDDB2D6EA

All’alba di una pandemia. Campionati regionali Lazio 2020

23 febbraio 2020

Ostia- Ultimo giorno di gare ai campionati regionali Lazio.

L’influenza, come consuetudine di questo periodo, falcidia le squadre e gli allenatori corrono ai ripari per rattoppare formazioni di staffetta.

Qualcuno però, deve fare i conti con assenze motivate da altro. Paura del coronavirus.

Esagerati, allarmisti.

Lo ammetto, l’ho pensato. D’altronde la situazione è questa alle 12:00 del 23 febbraio:

Complessivamente sono 132 le persone che sono risultate positive al coronavirus. Di queste , due sono decedute, e c’è poi il ricercatore italiano tornato da Wuhan che è guarito. Questa la distribuzione regionale: 88 casi in Lombardia, 24 in Veneto, 6 in Piemonte, 9 in Emilia Romagna e 2 nel Lazio (la coppia di turisti cinesi)”.

È poco più che un’influenza.

Il pomeriggio di quel giorno si respira un clima surreale nel centro federale di Ostia. Qualcuno ne parla, qualcuno ci scherza su, qualcuno non sa neanche di cosa si tratti sta di fatto che l’ambiente sembra turbato.

Scivolano via i tanti atleti dei 50 stile, poi le staffette in attesa del responso che quest’anno attendono in tanti.

Quest’anno non ci sarà una tribuna deserta ad attendere l’annuncio della classifica di società. Non ci saranno i pochi interessati alle prime 8 posizioni che lasceranno un paio di rappresentanti perché, dopo 3 weekend di gare, c’è voglia di tornare a casa, il prima possibile.

La nuova classifica di società suddivisa per fasce premierà 15 società con 5 diversi campioni regionali.

Molto meglio così. Bellissimo vedere tanti volti felici, tanti atleti soddisfatti per aver dato il proprio contributo alla causa e diversi allenatori raccogliere il frutto del proprio lavoro, di mesi, anni.

Scherzi del destino.

Il vuoto senza rischi per tanti anni, la tribuna gremita all’alba di una pandemia.

È poco più che un’influenza.

Ci ha salvato il cloro dice qualcuno.

Il cloro ci salva ogni giorno e per questo lo diamo per scontato. Quando non lo sentiamo sulla pelle ne percepiamo nitidamente la mancanza. Come si dice? Ti accorgi di ció che conta veramente solo quando lo perdi.

Sono trascorsi 84 giorni, 12 settimane, e 781 decessi (nel Lazio) da quel giorno. Molte cose sono cambiate, altre cambieranno a breve. C’è stato tanto tempo per riflettere, per tutti, ognuno ne avrà tratto conclusioni.

La speranza è quella di tornare presto a respirare normalità , ad attendere in camera di chiamata , ad esultare o imprecare contro il cronometro, a tifare, a capirsi con uno gesto, a controllare gli occhialetti, ad indossare la cuffia, ad attendere l’ingresso in acqua….

“Take your marks”

 

404F9FFD-8CA1-4F96-AB2E-8C7BDDB2D6EA

Le società che si sono aggiudicate il titolo nelle rispettive fasce:

Virtus Santa Maria(1/25 atleti);
S.C. Tuscolano by Corefit(26/50);
Circolo Canottieri Aniene(51/75); Forum S.C.(76/100); Roma Nuoto Master (oltre 125).

http://finlazio.it/wp-content/uploads/2020/02/clasocXfasce.pdf

LEAVE A REPLY

Product

banner
Roma Nuoto Master rappresenta una delle migliori società italiane, annoverando nelle proprie fila, atleti medagliati ai campionati italiani ed europei e detentori di record italiani.
  • Email: info@romanuotomaster.it
  • Address: Circolo magistrati, Corte dei conti - Roma
  • Address: Salaria Sport Village - Roma
  • Phone: 338 8821447
  • Fax: 06 45551857

Prodotti

Recent Tweets

  • #romanuotomaster https://t.co/X5cHNsQxEe #sport #splash #pool #icepool #somuchfun #water… https://t.co/K5zCGrrNCw - https://t.co/X5cHNsQxEe

  • #romanuotomaster #nuotomaster #nuoto #larus #roma #blue #fast #fit #fun #pool #splash #sport… https://t.co/h7xMVpltTq - https://t.co/h7xMVpltTq

Photos